giovedì, Giugno 20CNA Catanzaro
Shadow

FONDO ARTIGIANATO : INCREMENTO DOTAZIONE FINANZIARIA DI 3.3 MLN DI EURO

La Regione Calabria ha rifinanziato il Fondo per l’ Artigianato, misura finalizzata alla concessione di contributo in conto capitale, in conto interessi e garanzia confidi in favore delle imprese artigiane.

Beneficiari:

Possono beneficiare degli interventi agevolativi le imprese artigiane costituite anche in forma di cooperativa o consortile,con sede operativa nel territorio della Regione Calabria, ed iscritte agli albi delle imprese artigiane della Regione Calabria (Legge n. 443/85), appartenenti ai Settori riportati nell’appendice A al Regolamento, che abbiano stipulato con gli Istituti di Credito contratti di finanziamento per la realizzazione di investimenti materiali e immateriali in coerenza con le destinazioni di del Regolamento.

Dotazione finanziaria incrementata di 3.3 mln  di euro.

Sono interventi finanziabili:

a) l’ammodernamento, la ristrutturazione e l’ampliamento dei locali nei quali si svolge l’attività dell’impresa;

b) riqualificazione e sostenibilità ambientale quali:

  • riduzione di ogni tipologia di rifiuto, anche tramite il contributo della propria attività alla promozione dell’economia circolare;
  • efficace gestione della risorsa idrica finalizzata al risparmio dei consumi di acqua;
  • contenimento del rumore e alla riduzione in generale dell’inquinamento acustico;
  • investimenti materiali riguardanti la realizzazione di sistemi ed impianti che sfruttano energie pulite e rinnovabili.

c) la realizzazione di interventi per favorire i processi di rafforzamento aziendale, di innovazione di prodotto e di processo, al fine di accrescere e qualificare la capacità produttiva, e la competitività sui mercati di riferimento;

d)la riqualificazione dell’attività, finalizzata all’introduzione di nuovi servizi da offrire alla clientela e/o al loro potenziamento, miglioramento e/o consolidamento, anche tramite l’introduzione delle più moderne tecnologie informatiche e digitali, nonché finalizzata ad introdurre efficaci sistemi di distanziamento fisico per il contrasto alla diffusione del virus COVID19;

e)la riqualificazione dell’attività in termini di sostenibilità ambientale;

f)gli investimenti volti a migliorare i livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro anche mediante la information security ed il telecontrollo.

Forma ed intensità del contributo

  • Gli aiuti sono concessi nella forma di contributo in conto capitale ed in conto interessi.
  • L’intensità dell’aiuto concedibile per la quota del programma di investimento relativa all’acquisto di beni di cui alle lettere b) d) e) quale contributo in conto capitale in relazione alle spese ammissibili è pari al 65% nel caso in cui il soggetto proponente non abbia usufruito o non intenda usufruire del credito di imposta.
  • Qualora il soggetto proponente eserciti “l’opzione credito di imposta”,è concedibile un contributo a fondo perduto in conto capitale, per un’intensità di aiuto pari al 20%.
  • Il contributo in conto interessi è determinato nella misura massima del 4%
    Per gli investimenti l’importo massimo del finanziamento ammissibilenon potrà essere superiore ad euro 70.000,00 di durata max 7 anni 
    Per le spese per l’acquisto di scorte di magazzino d’importo massimo del finanziamento ammissibile non potrà essere superiore ad euro 35.000,00 di durata max 5 anni 
    Le spese per investimenti ed i relativi pagamenti dovranno essere effettuati entro 8 mesi, decorrenti dalla data di erogazione del finanziamento.
    La domanda di agevolazione deve essere presentata da soggetto accreditato entro 9 mesi dalla data di erogazione del finanziamento.
    CNA è soggetto presentatore accreditato dalla regione Calabria.
                                                                 Rimaniamo a vs disposizione per :
                                                                 – RICHIESTA FINANZIAMENTO;
                                                                 – RICHIESTA AGEVOLAZIONE.