lunedì, Giugno 17CNA Catanzaro
Shadow

Sgravi per i lavoratori del Sud efficaci per ridurre i divari territoriali

Scattano oggi gli sgravi contributivi per i lavoratori dipendenti e per i nuovi assunti nelle regioni del Mezzogiorno previsto dal Decreto Agosto. La fiscalità di vantaggio, come ha spiegato il ministro per il Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, prevede un taglio del 30% nei contributi a carico dell’impresa per tutti i dipendenti la cui sede di lavoro si trovi in una regione del Sud. L’agevolazione comporta una riduzione del costo del lavoro che, ha assicurato il ministro, non comprimerà i salari.

La posizione di CNA

“L’agevolazione per tutti i lavoratori nelle aree svantaggiate del Paese è una misura efficace nell’ottica di ridurre i divari territoriali. La CNA è favorevole alla decontribuzione” ha dichiarato Giuseppe Cascone, vice presidente CNA con delega al Mezzogiorno. “L’efficacia necessita anche di continuità, per questo auspichiamo che la durata dello sgravio venga estesa oltre il 31 dicembre prossimo” ha aggiunto.